mercoledì 23 giugno 2010

CHE COLPE AVEVA?







...NON AVEVA FATTO NULLA DI MALE ERANO STATI GLI ALTRI, I SUOI RIVALI, CON LA LORO INVIDIA A ROVINARLO PER SEMPRE, COSI' NELLA SUA MENTE NON CI FU POSTO CHE PER L'AMAREZZA, E SULLA SUA FRONTE APPARVE UNA RUGA PROFONDA...
SE NE STAVA IMMOBILE COME UNA STATUA, INDIFFERENTE AL TEMPO CHE PASSAVA..
banana joshimoto