domenica 2 maggio 2010

se il tuo finito spazio











Se il tuo finito spazio
non sarà più
perchè questa tua casa infinita
avrà sigilli alle porte

per favore
urla forte....
ti sentirò
perchè la porpora liquida
giungerà da sotto la mia porta
come un fiume muto
lo capirò

perchè il tuo grido silenzioso
sarà così assordante
da fare incrinare il cristallo
ma in quel preciso istante
saprò che non ti sei arreso
e che tutti i tuoi doni al mondo
sotto forma di giochi di colore
usciranno dalle tele
ed urleranno insieme a te


testo di piperita patty 2010