domenica 10 maggio 2009

LA QUARTA LUNA











Una. Nella sua interezza, nel suo mondo, nei suoi colori.
Corpo ed Anima si rincorrono, si intrecciano, si sfiorano, si fondono per poi riprendere il loro volo libero, uniti come non mai.
Questo legame indissolubile è il suo segreto, è quello che la rende forte, Donna, bellissima.
Una Donna che si posa sul mondo con infinita grazia, sensuale e viva,
Donna e allo stesso tempo Vita.
Sogni puliti e sottili come le linee essenziali che la raffigurano, e
Fuoco primordiale,
come i colori intensi che l' avvolgono diventando parte di lei.
Vera, con i suoi sguardi che accarezzano, provocano, cercano, chiamano, scavano, gridano al mondo la sua esistenza,
vera sui suoi piedi proibiti e sensuali, quasi ornamento alla sua bellezza,
vera fra i suoi seni colmi d' estate e vera nelle sue curve prive di spigoli.
Una Donna da cui tutti dovremmo imparare,
una Donna che ha capito che quel legame indissolubile è la chiave di tutto,
l' unica via che le permette di volare al di fuori di sè e di proiettarsi in quei rossi
senza confini e senza linee,
di essere fragile e bambina in tutta la sua pienezza
e di possedere l' infinita leggerezza del mondo.

Unica




lyrics by Chiara Rizzolo