sabato 28 febbraio 2009
















e' una continuazione del animo, le immagini di un artista che si mette a nudo sia il corpo che l'animo, potrebbe forse risultare offensivo?





volevo solo intervenire su un passaggio che ci contraddistingue, personalmente nella video art mi esprimo con piu' liberta rispetto ad un dipinto,anche se e' molto strano anzi dovrebbe essere il contrario, sul video la censura e' facile ottenerla mentr sul dipinto no sulla fotografia no, perche' mi spiego. cerco di spiegare:





il video e' un immagine aperta, in movimento, vicino alla realta'. ma non e' cosi'. e' brutale, lo spettatore immagina e deve saper immaginare sia con un video sia con una foto che un dipinto, la sensazione e' non essere volgare, ma il volgare e' il brutto. un corpo e' brutto perche'?





perche' non e' armonioso? non e' cosi?





questa nuova arte per me e' importante, mi ha fatto scoprire dei lati che non conoscevo, sulla mia pittura mi ha piano piano scoperto ...la liberta' ma la liberta' di pensare reale.